Pittura Zombie

Tutto influenza la cultura, ma la Zombie mania sta’ cominciando ad influenzare anche l’arte e la pittura.

Ma esiste una pittura Zombie? io credo di si. dalle foto che pubblico sembra anche molto attiva.

1044118 338596969604421 503411903 n Pittura Zombie

Io vedo crescere l’onda e sento intorno a me il mondo che cambia, noi sappiamo che Zombie non vuol dire solo un morto vivente, ma presuppone un modo diverso di vedere la vita.

artista Zombie Pittura Zombie

Un vecchio film del 1978  L’invasione degli Ultracorpi raccontava di un’invasione aliena che trasformava le persone durante la notte, gli alieni posizionavano un baccello vicino alla vittima prescelta e poi quello si trasformava in una immagine simile al 100 x 100.

Spesso nei deliri psichedelici degli anni 70, la gente pensava di essere circondata da androidi che agivano e si muovevano come noi, ma erano solo dei simulacri., in fondo un mondo sim in cui l’unico vivente vero era solo l’osservatore.

Ora gli Zombie sono la sintesi di tutto cio’, sono morti ma camminano e sembrano indifferenti a tutto, e noi cerchiamo di interpretare il cambiamento e pensiamo come sempre di dominarlo.

Percio gli artisti sentono la trasformazione e trasformano la sensazione in realta’.

Percio La pittura zombie esiste ed ha anche i suoi esponenti di rilievo.

monnalisa zombie Pittura Zombie

 

Un Ritratto Zombie è un dipinto a mano dove sei ritratto  come un macabro zombie ed è un must have per ogni fan di zombie.

Dal 2006 l ‘autorità zombie in questo campo è Rob Sacchetto che  ha dipinto a mano migliaia di ritratti zombie  personalizzati basati su foto.

zombie ritratto Pittura Zombie

Rob ha creato ritratti zombie personalizzati per Chris Hardwick di The Talking Dead, Return of the Living per Brian Peck (Scuz), e per lo stesso George Romero,per  l’icona zombie per gli F / X  Tom Savini, ed anche per  Max Brooks, nonché per il regista  di The Walking Dead  Greg Nicotero.

 New York ha ospitato in Maggio una mostra di Pittura Zombie.

zombie esposizione Pittura Zombie

 

Con un nome opportunamente macabro la Last Rites Gallery di New York ha invitato tutti  i fan dell’orrore e gli appassionati d’arte alla scoperta di come “ottenere il vostro zombie ” con una nuova mostra, intitolata semplicemente” Zombie”, che sarà esclusivamente sui morti viventi, interpretata da decine di artisti in vari tipi di media, con una particolare attenzione per lo zombie nella storia, il folklore,i  film, i giochi, gli spettacoli e la cultura moderna pop in generale.
 
Sembra che ovunque guardiamo, le persone hanno gli zombie nella testa“, afferma la galleria nel suo sito ufficiale. “Con questa mostra d’arte, abbiamo chiesto a 50 artisti di interpretare la parola ‘zombie’. Che cosa è dei morti viventi che ci intriga? E ‘ l’idea che una volta erano come noi?  Sono le masse davvero diventate dei consumatori ‘zombie’ programmate per ricevere ed effettuare acquisti, tanto da uscire e fare shopping per le ultime cose che sono stati convinti di cui  hanno bisogno? O è la sensazione che gli zombie sono solo un’altra mania della cultura popolare della follia?

zombie attack by james ryman600 600 Pittura Zombie

Io posso aggiungere poco a quanto hanno detto loro, ma noi che amiamo gli zombie da prima di questa mania zombie, sappiamo che sono la perfetta antitesi di quanto viviamo e percepiamo giornalmente, Percio’ BENVENUTI ZOMBIE

Commento

commenti