cosa mangiare dopo una Zombie apocalisse

A volte bisogna pensare a come ingegnarsi per sopravvivere ad una apocalisse Zombie, ed alla velocità con cui ci stiamo andando probabilmente incontro, dobbiamo iniziare a pensare a cosa mangeremo nel post-apocalisse.Tutti noi pensiamo sicuramente  a scatolame vario da conservare per ogni emergenza.

scatolame per apocalisse zombie  cosa mangiare dopo una Zombie apocalisse

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma sicuramente c’è un modo migliore  per ottenere una buona nutrizione in un’uniiverso alla Mad Max, senza ritornare al cannibalismo?

fallout3  cosa mangiare dopo una Zombie apocalisse

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ecco per tutti voi  una sana insalata di lenticchie, di erbe infestanti con un buon mix di insetti  per una nutriente haute cuisine da post-apocalisse.
Ed ecco la ricetta,che ho scovato per voi nel blog Rose’s blog Summer Tomato:
1 tazza. lenticchie
1/2 Tz. quinoa
3 ravanelli com radici e foglie
2 rape con radici e foglie
1 manciata di portulaca o altre erbe infestanti
1 piccolo cipollotto
20 grilli
20 larve di falena
2 cucchiai di olio da insalata (l’olio d’oliva è perfetto)
1 cucchiaio di aceto (aceto di vino rosso, se si può trovare)
quanto basta di sale

preparazione

Lessare le lenticchie in acqua salata finché non diventano tenere,cioe’ circa per 25 minuti.
Se non si dispone di un colino a maglia fine, utilizzare il coperchio della pentola per tenere le lenticchie nel piatto mentre le tirate fuori dall’acqua.

Se si dispone di un’altra pentola, far bollire la quinoa fino a che diventa morbida e asciugarla in modo simile, dopo circa 15 minuti.

Mentre le lenticchie e cereali si cucinano, pulite le verdure dalla radice e separate le foglie dalle radici. Tagliate i ravanelli e rapea meta’, poi affettatele sottilmente e mettetele in una ciotola capiente. Rompete le foglie con le mani in piccoli pezzetti, bocconcini e aggiungetele alla ciotola.

Sciacquarte la portulaca, agitatela secco e a fatela a piccoli pezzetti. Sia le foglie e i gambi sono commestibili, quindi nulla deve essere scartato.

Affettate sottilmente la cipolla intera e aggiungetela alla ciotola insieme alla altre verdure.

Tostate i grilli e larve in un tegame ben oliato per circa 1-2 minuti, quindi salateli leggermente.

Quando le legticchie e la quinoa sono cotti, aggiungeteli alle verdure e mescolate il tutto molto bene. Condite con olio e aceto e mescolate di nuovo,  aggiungete delicatamente gli insetti gia’ salati, servite e gustatevi il tutto.

“aggiungete delicatamente gli insetti gia’ salati.”Avete mai letto una frase più appetitosa?
Speriamo che non sareno mai costretti a mangiarla icon smile  cosa mangiare dopo una Zombie apocalisse

 

Commento

commenti